Panoramica digitale dalla F alla A, un blog sulla FotografiA digitale e non solo, basi della fotografia, metodi di stampa fotografica, confronto fotocamere digitali, grandi fotografi, creazione fotolibri, interviste a fotografi, test di stampa .....

Con la Fotografia

Archivio per ottobre, 2009

28 ott

Biglietti compleanno: scaricare e stampare

Pubblicato da admin in fotografia



Scarica i numeri per creare i tuoi biglietti o cartoline per fare gli auguri, li trovi colorati o in bianco e nero fai download con il tasto destro sopra l’immagine per scaricare la versione grande.

compleanno_biglietto_cartolina.jpg

28 ott

CONCORSO FOTOGRAFICO OPERA SAN FRANCESCO

Pubblicato da admin in Concorso Fotografico



Il concorso dal titolo RINASCERE UOMO – il superamento del disagio
vuole raccontare attraverso foto e video, la possibilità dell’uomo di rinascere dalle difficoltà e dai momenti bui, grazie all’aiuto degli altri.

Il concorso è diretto in particolare alle giovani generazioni alle quali OSF lancia un invito a cogliere, a cercare lo spirito dell’accoglienza e della generosità del cuore nell’intento di mostrare il volto più umano della nostra città.

Infatti grazie ai suoi volontari e ai suoi donatori, da 50 anni OSF lavora nel territorio milanese dove svolge attività di prima accoglienza in favore dei poveri e degli emarginati. Per loro costituisce un importante luogo di aiuto garantendo sostegno materiale e conforto spirituale.

Nell’ultimo anno a Milano OSF ha distribuito gratuitamente oltre 600.000 pasti (2000 al giorno), ha offerto 56.500 docce, 8.400 cambi d’abito ed effettuato oltre 33.000 visite presso il suo poliambulatorio.

OSF quindi rappresenta una realtà attraverso la quale l’uomo può rinascere dall’emarginazione, dalla miseria e dalla solitudine.

schermata-2

Tutte le informazioni sono sul sito www.operasanfrancesco.it

12 ott

Fotografo Matrimonio

Pubblicato da admin in matrimonio

Il sito di riferimento personale del fotografo è www.lafotosintesi.com

  • d. quando hai capito che volevi fare il fotografo?
  • r.E’ una risposta difficile perche’ non e’ stato semplice per me trasferire un hobby nello specifico di una vera attivita’…. un conto e’ fare foto in compagnia o per gli eventi familiari solo per diletto ed un conto e’ farlo come un lavoro. Si e’ giudicati per quello che si fa….. quindi e’ indispensabile sbagliare il meno possibile….. non sono ammessi errori….. un attimo e lo scatto e’ perso….l’occasione del momento migliore e’ passato e non ritorna piu’….. e le esigenze dei clienti sono anche legittime. Mille incertezze ti attanagliano…la paura di non riuscire ti assale, ma tutto torna normale quando ti ritrovi una scatto stupendo che quasi credi di non essere tu ad averlo realizzato….ed e’ questo quello che ti fa credere in quello che fai e che ti toglie ogni dubbio.
  • d.Non hai mai pensato che fare questo mestiere inteso come lavoro ti possa togliere quella passione che hai per la fotografia?
  • r. Non credo proprio….. penso che le cose fatte con professionalità’ e serietà’ possano portare solo a buoni risultati…..sono ottimista per il futuro e spero di avere sempre quella energia positiva che mi ha portato a compiere un salto cosi’ impegnativo in questo momento della mia vita.
  • d.Professionalmente parlando, preferisci un luogo particolare per i tuoi scatti?
  • r.Dalla mia esperienza ho capito che, avendo una buona padronanza dell’attrezzatura, e’ molto importante saper sfruttare totalmente le capacita’ della nuova tecnologia…..a me rimane pero’ il compito piu’ difficile cioe’ la scelta del momento che rendera’ la foto indimenticabile ed e’ questo che fa la differenza. Preferisco comunque gli scatti all’aperto…. perché’ con la luce del giorno si possono fare scatti che al chiuso sarebbero impossibili.
  • d.Cosa o chi vorresti fotografare?
  • r..Non ritengo ci sia una persona particolare che vorrei fotografare. Credo che ogni cosa, luogo o persona accendono per loro conto l’estro e l’nventiva per fare in modo di rendere quello scatto unico.
  • d.Hai un episodio od uno scatto a cui sei piu’ legato?
  • r.L’emozione provata in certe occasioni mi riporta a quando non avevo ancora l’attrezzatura e soprattutto la maestria attuale ….. certe foto erano carine ed essendo le prime fatte, anche se non eccelse, sono state lo stimolo che mi hanno spronato ad un miglioramento continuo ….. si’..si’ … certo mi sento ancora legato a tutti i miei primi scatti indistintamente.
  • d.Cosa offri a chi visita il tuo negozio di Gattinara rispetto ad altri?
    r.Penso di portare una ventata di novita’ proprio grazie al sistema digitale…..elaborazioni di foto dimenticate da anni rivivono riportandole ad uno splendore nuovo….ingrandimenti e collage fotografici personalizzati su album e book per gli sposi e per occasioni diverse (secondo le esigenze e le indicazioni dei clienti)…..nuove impaginazioni che superano i vecchi schemi, piu’ giovanili e piu’ visivamente impattanti secondo le nuove idee e tendenze….creazioni ex-novo ed arrangiamenti di siti web per essere sempre al passo con i tempi. Questo e’ quanto offro a chi vorra’ avere un ricordo da rivedere o da mostrare agli amici e parenti…..perche’ “quell’emozione” si accenda sempre……
5 ott

Fotografo Matrimonio: La Fotosintesi

Pubblicato da admin in matrimonio

Continua l’intervista a Caligaris Cristiano….

  • d. questo tuo nuovo lavoro mi pare di capire, vedendo le tue foto, che spazia anche nel mondo della moda?
  • r. Recente mente stanno aumentando le richieste di ragazze/i che gradiscono questo tipo di fotografie per un eventuale ingresso nel campo pubblicitario. Dalla pubblicità’ mi aspetto ottime cose poiché’ questo settore, sempre in evoluzione, potrebbe avere sbocchi di lavoro insospetta bili….sempre maggiori le richieste di siti web correlati da fotografie con prodotti e/o richieste di dépliant figurativi. Il mio scopo e’ comunque sempre quello di creare una sensazione nuova per chi guarda anche per la prima volta le mie foto…
  • d. il soggetto preferito o cosa ami fotografare piu’ spesso?
  • r.certamente prediligo i soggetti piu’ spontanei… quindi i bambini… sono troppo forti… troppo fotogenici…; credo che questo abbia un senso perche’ quando rivedo le mie vecchie foto di bimbo ripreso da mio padre con la vecchia ma mai dimenticata ASAHI PENTAX. La spontaneita’ in una foto ti porta a quell’emozione che provi subito.. che provi domani…che proverai anche dopo anni. Per quanto mi riguarda, quando sfoglio questo album mi ritrovo a sorridere …
  • d. dove hai appreso questa tua tecnica professionale?
  • r. Quando mi capita l’occasione partecipo a corsi o workshop realizzati da professionisti perché’ ritengo molto formativa professionalmente l’apprendere nuove tecniche e nuove tendenze del settore sempre in evoluzione nel campo digitale. Inventiva e creatività’ nell’elaborazione si imparano sul campo tra soddisfazioni ed errori… mille sfaccettature si possono fare nella stampa di una foto al punto di poterla quasi stravolgere, secondo il mio punto di vista pero’ la foto migliore esiste quando ti fa scattare quella emozione che la rende un vero capolavoro….l’obiettivo e’ cosi’ raggiunto. Con questa tecnica del ritocco appresa in questi corsi formativi, alcune foto sono riuscito a renderle uniche e con grande soddisfazione ho anche vinto alcuni concorsi fotografici locali e nazionali premiato da giurie tecniche di esperti.
  • d. nello studio che hai allestito da poco a Gattinara, ho visto che la maggioranza delle fotografie esposte riguardano gli sposi?
  • r.chiaramente i soggetti piu’ fotografati, dopo i bimbi, sono gli sposi……questo per un motivo abbastanza scontato…..il giorno delle nozze di una coppia di sposi deve rimanere impresso per sempre non solo nelle persone ma anche nell’espressione avuta in quel momento preciso fissato sulla foto, attimo irripetibile,unico nella vita di una donna e di un uomo. Le mie foto degli sposi sono un mix di spontaneità’ e foto “rubate” …. scattando all’insaputa e all’improvviso … quelle per me sono le foto migliori. Oltre quindi alle fotografie rituali (in chiesa,parenti ed amici…etc) quello che cerco di esprimere con il mio lavoro e’ la novita’ di una foto meno canonica ma piu’ sincera ed allegra, come d’altra parte l’occasione richiede.

Sito www.lafotosintesi.com